Cos'è la lipodistrofia

Le lipodistrofie sono anomalie dell’adipe causate dall’effetto lipogenico dell’insulina, ovvero all’accumulo di grasso sotto la cute nei siti di iniezione di insulina. Le lipodistrofie da insulina rappresentano la complicanza cutanea più frequente riscontrata nei diabetici in terapia insulinica.

Quest’ultima ha un forte impatto psicologico sui diabetici, dovuta al suo aspetto esteticamente fastidioso, nonché un serio impatto sulla gestione della glicemia derivante da un incremento del fabbisogno insulinico quando l’insulina viene iniettata in aree della pelle affette da lipodistrofia, comportando così la comparsa di ipoglicemie e iperglicemie.
Quali sono le cause?
Le cause della lipodistrofia sono riscontrabili nell’assente o scarsa rotazione dei siti di iniezione dell’insulina, nel riutilizzo dello stesso ago per più iniezioni e nell’iniezione dell’insulina in un sito già alterato.

Le lipoodistrofie possono manifestarsi in due forme:

Lipodistrofia atrofica: aree avvallate e circoscritte che si formano in corrispondenza del luogo dove viene effettuata l’iniezione di insulina. È dovuta probabilmente a una risposta immunitaria locale nei confronti dell’insulina iniettata.

Lipodistrofia ipertrofica: soffice nodulo superficiale nelle sedi di iniezione. Si pensa sia dovuta ad una sintesi di grassi provocata dall’insulina nelle sedi di iniezione (deltoidi, intorno all’ombelico, coscia alta-zona delle tasche e glutei).

Le lipodistrofie possono avere un forte impatto sulla gestione della glicemia: possono infatti creare le condizioni per il manifestarsi di ipo o iperglicemie improvvise e difficili da gestire come conseguenza di un disomogeneo assorbimento dell’insulina nel sito compromesso dove questa viene iniettata.
Come puoi prevenire e gestire la lipodistrofia?
Le lipodistrofie, se non controllate, possono avere un forte impatto sulla gestione della glicemia: possono infatti contribuire a provocare ipo o iperglicemie improvvise e difficili da gestire e prevedere. Questo avviene come conseguenza di un disomogeneo assorbimento dell’insulina nel sito compromesso dove questa viene iniettata.

• Applica con costanza creme specifiche per preservare l’elasticità e la superficie della pelle

• Ruota i siti di iniezione

• Cambia sempre ago ad ogni iniezione: l’ago usato danneggia la pelle

• Impara a identificare autonomamente una lipodistrofia e controlla la pelle di tanto in tanto

• Prediligi l’utilizzo di aghi corti (4mm)

• Ogni 6 mesi chiedi al tuo medico di controllare lo stato della pelle dei siti di iniezione

Informazioni e guide sulla lipodistrofia

9 Settembre 2022

Tutto sulla lipodistrofia diabetica: infografica

L’infografica che vi mostriamo aiuta a capire come può essere evitata la lipodistrofia diabetica, ovvero quel rigonfiamento che va a formarsi sotto la pelle nei siti di iniezione dell’insulina. I consigli riportati nell’infografica sono tratti […]
29 Novembre 2018

Gli effetti estetici e le conseguenze psicologiche della lipodistrofia

Un recente studio si è occupato di misurare un aspetto, a volte sottovalutato, di una delle complicanze del diabete: l’impatto della lipodistrofia sull’estetica delle persone e le conseguenze psicologiche di questa alterazione dell’immagine del proprio […]
6 Novembre 2018

Gli errori da evitare e le pratiche da seguire per prevenire la lipodistrofia

La lipodistrofia è una delle complicanze più frequenti nelle persone che seguono la terapia insulinica per il diabete. Essa si manifesta come un’alterazione del tessuto sottocutaneo nelle zone in cui viene effettuata la somministrazione dell’insulina, […]
9 Ottobre 2018

Lipodistrofie, diabete e pelle: come preservare estetica e qualità della vita

Per il trattamento del diabete di tipo 1 spesso l’unica terapia efficace è l’insulina. Altrettanto spesso, poi, la terapia insulinica va seguita per tutta la vita. Proprio per questo la scienza è alla continua ricerca […]
22 Agosto 2018

Il diabete può causare disturbi alla pelle?

È ormai comunemente noto che il diabete è una condizione che può predisporre ad altre alterazioni del proprio stato di salute. È quindi utile acquisire delle conoscenze generali relative al diabete per regolare le proprie […]
11 Agosto 2018

Come capire se il gonfiore sulla pelle è causato dalla lipodistrofia

Il diabete è una condizione che necessita di alcuni cambiamenti nella gestione della propria routine quotidiana: nello stile di vita, nella dieta, nell’attenzione alla cura della persona. Non dovrebbe provocare, però, soprattutto se si seguono […]

Prodotti Specifici

I prodotti per la prevenzione e gestione della lipodistrofia