Decalogo di consigli pratici per la cura quotidiana del piede

Decalogo di consigli pratici per la cura quotidiana del piede

Le ulcere del piede sono una delle complicanze più comuni del diabete. Colpiscono infatti tra il 4% e il 10% delle persone con diabete.

La causa delle ulcere sono in genere traumi esterni, per questo è sufficiente un po’ di accortezza e una corretta cura dei piedi per prevenirle1.

Dato che spesso chi soffre di diabete non sa come affrontare questo specifico problema, è utile conoscere una serie di accorgimenti praticiche aiuteranno a prevenire la formazione di ulcere, evitando questo problema.

Consigli pratici per la cura dei piedi

  1. Innanzitutto chi ha il diabete dovrebbe sempre esaminare accuratamente i piedi per verificare che non vi siano stati cambiamenti nel loro aspetto. In particolare bisogna prestare attenzione a callosità, ferite, spaccature, vesciche e arrossamenti.
  2. Anche la scelta delle scarpe giuste è importante per la prevenzione di ulcere ai piedi con il diabete: comode e confortevoli, dovrebbero essere dotate di suola morbida ed elastica e senza cuciture che potrebbero causare danni al piede.
  3. Indossare calze che garantiscano la corretta circolazione e cambiarle ogni giorno o anche più volte al giorno.
  4. Verificare sempre che non ci siano corpi estranei nelle scarpe prima di indossarle, in modo da evitare di ferirsi accidentalmente.
  5. Le persone che hanno il diabete dovrebbero fissare una visita completa dal podologo almeno una volta all’anno. I questo modo sarà più facile prevenire lo sviluppo di complicanze degli arti inferiori (come ulcere e piede diabetico) o comunque trattarle in modo tempestivo.
  6. Per chi ha il diabete è essenziale lavare quotidianamente i piedi con acqua tiepida e prodotti specifici. Infine, asciugarli con cura con un asciugamano morbido per evitare lesioni.
  7. Applicare anche più volte al giorno prodotti idratanti specifici per il trattamento dei piedi è utile soprattutto quando la pelle si presenta secca e disidratata. Non andrebbero usati prodotti grassi e oleosi, ma specifici per chi ha il diabete.
  8. Alle forbicine è meglio preferire la lima in cartone per le unghie, da usare regolarmente e con delicatezza. Questo eviterà di causare tagli accidentali ai piedi.
  9. Un’ulteriore accortezza quando si ha il diabete è quella di non camminare scalzi. Il rischio infatti è quello di ferirsi accidentalmente, causando ferite che potrebbero tardare a rimarginarsi o causare infezioni, che compromettono l’equilibrio generale dell’organismo e quindi la gestione del diabete.
  10. Infine, è bene evitare l’uso di borse dell’acqua calda o di fonti di calore vicine ai piedi. La mancanza di sensibilità provocata da complicanze come il piede diabetico, infatti, potrebbe fare correre il rischio di bruciarsi senza accorgersene.

Tutti questi consigli sono solo la base per evitare problemi ai piedi con il diabete, ma non bisogna dimenticare di consultare il proprio medico curante o lo specialista di riferimento per ottenere indicazioni più specifiche ed evitare complicanze.

2018-10-09T18:16:40+00:00 Redazione angolodeldiabetico.it
Hai trovato questa pagina interessante? Condividila ad un tuo amico a cui può tornare utile:

I prodotti correlati a questa tematica

Abbiamo ideato i prodotti Angolo del Diabetico ascoltando i vostri bisogni con l'intento di migliorare la quotidianità della tua vita e contrastare l'insorgenza delle complicanze del diabete. Se questo articolo è stato di tuo interesse, scopri i prodotti correlati con un semplice click.