Diabete Sommerso Onlus: quando lo sport aiuta ad acquisire fiducia in se stessi

Diabete Sommerso Onlus: quando lo sport aiuta ad acquisire fiducia in se stessi

Diabete Sommerso Onlus: lo sport per avere più fiducia in se stessi

Diabete Sommerso Onlus è un’associazione che si occupa di subacquea per persone con diabete. Lo staff è formato da sub con diabete, istruttori subacquei, medici diabetologi e una dietista. Siamo tutti volontari e abbiamo in comune innanzitutto l’amore per il mare e l’odio per le discriminazioni.

Valentina Visconti è l’attuale Presidente: “È vero onore per me poter collaborare con delle persone così piene di entusiasmo: ognuno porta in associazione il proprio contributo di competenze, di approccio allo sport e al diabete. Insieme siamo riusciti ad organizzare campi scuola, corsi, convegni e a consentire a un centinaio di persone con diabete di conseguire il brevetto e immergersi in sicurezza”.

Ci racconti brevemente com’è nata l’idea dell’Associazione Diabete Sommerso?

Diabete Sommerso è nato nel 2004 come Progetto dell’Ospedale Niguarda di Milano. In quell’epoca alle persone con diabete era vietato fare immersioni e il progetto voleva dimostrare che con la giusta preparazione e mediante l’applicazione del protocollo messo a punto dal Dott. Bonomo e dal suo staff, anche le persone con diabete possono andare in acqua senza pericoli. Il Progetto è cresciuto di anno in anno, fino a quando, nel 2010, il Progetto ha scavalcato i confini regionali per approdare nelle Marche. E’ stato a questo punto che si è sentita l’esigenza di costituirsi in associazione per coordinare le iniziative e creare un punto di riferimento per tutte le persone coinvolte nel progetto.

Quali sono le attività principali dell’Associazione? Come si svolgono?

Il nostro impegno è rivolto innanzitutto alle persone con diabete tipo 1. Ogni anno organizziamo un campo scuola di una settimana durante il quale gli istruttori subacquei lavorano al fianco dei diabetologi e della dietista per offrire ai ragazzi un corso di subacquea (brevetto open, advance e/o nitrox) che viene condotto di pari passo ad un corso di gestione “avanzata“ del diabete. Per andare in acqua senza rischi, è necessario imparare a controllare molto bene la glicemia e conoscere le interazioni tra insulina, alimentazione, sport ed emozioni. Oltre ai corsi per ragazzi e adulti con diabete, ogni anno organizziamo corsi per istruttori subacquei (ai quali spieghiamo che cosa è il diabete e quali sono le necessità di una persona con diabete in acqua), e corsi per diabetologi (ai quali spieghiamo invece che cosa è la subacquea e quali sono i risvolti sul diabete).

Quali sono le preoccupazioni più diffuse fra le persone che hanno il diabete e che vogliono avvicinarsi al mondo delle immersioni?

All’inizio di ogni corso i candidati sub hanno spesso paura delle ipoglicemie durante le immersioni o di non essere in grado a controllare il diabete durante lo sport. La particolarità della subacquea è che non è possibile correggere un’ipoglicemia quando si è in immersione. Bisogna quindi imparare a gestire la glicemia in modo ottimale. E’ bellissimo vedere come con il procedere del corso i timori iniziali vengano meno e lasciano il posto ad una maggiore fiducia in se stessi. La subacquea è considerata uno sport estrema: ottenere dei successi in questa disciplina ha un fortissimo risvolto sulla propria autostima!

In che modo Diabete Sommerso Onlus aiuta chi ha il diabete ad approcciare questo sport?

Diabete Sommerso Onlus mette a disposizione delle persone con diabete tutto il necessario per ottenere il brevetto e immergersi. I corsi organizzati da DS sono dei normalissimi corsi di subacquea con un modulo aggiuntivo per la parte diabetologica e i brevetti che ottengono i partecipanti sono brevetti validi in tutto il mondo. Nonostante ciò, vogliamo che le persone con diabete possano avere in ogni regione d’Italia dei diving di riferimento, dove trovare istruttori che sappiano quali sono le necessità delle persone con diabete e “sentirsi a casa”. Per questa ragione stiamo ampliando i nostri contatti in tutta Italia per dare la possibilità a un numero sempre maggiore di persone con diabete di avvicinarsi all’attività subacquea.

Quali sono i progetti di Diabete Sommerso Onlus per il 2017?

La nostra mission è quella di abbattere completamente il divieto indiscriminato e ingiustificato alla pratica della subacquea per le persone con diabete. In 6 anni di attività abbiamo fatto molti passi avanti, ma il cammino per abbattere completamente il tabù è ancora lungo. Nel 2017 continueremo con la costruzione della rete di “Diving amici di Diabete Sommerso” e con il dialogo con diabetologi e medici dello sport. Continuerà lo studio sui numerosissimi dati raccolti con il monitoraggio continuo durante le immersioni e daremo il consueto supporto alle persone con diabete che vogliono fare immersioni o conseguire un brevetto. A breve inizieremo ad organizzare il prossimo campo scuola, che si terrà come di consueto dopo l’estate in una località meravigliosa.

Se desideri anche tu approcciarti all’attività subacquea e vuoi avere maggiori informazioni, contatta Diabete Sommerso Onlus, scrivendo un’email a diabetesommerso@gmail.com o chiama l’Associazione al numero 338-3967234.

2016-11-23T10:00:45+00:00 Redazione angolodeldiabetico.it
Hai trovato questo argomento interessante? Condividila ad un tuo amico a cui può tornare utile: