Cura il piede diabetico con le calze più adatte

Cura il piede diabetico con le calze più adatte

Cura il piede diabetico con le calze più adatte

Il diabete è una patologia cronica che comporta una serie di complicanze, alcune delle quali possono interessare i piedi: potrebbe, infatti, esservi il rischio di sviluppare infezioni gravi proprio in ​​questa parte del corpo.

Come risaputo, il piede diabetico può condurre all’amputazione di un dito, del piede o addirittura della gamba fino al ginocchio: pertanto, è importante prendersi cura dei propri piedi.

Per fare ciò, la scelta delle calze diabetiche risulta fondamentale. Le calze diabetiche sono appositamente create per fornire comfort su base giornaliera e prevenire la complicanza del piede diabetico: più nel  particolare, facilitano la circolazione del sangue a livello del piede e permettono di evitare lesioni. 1  

DIABETE E PIEDI

Le persone con diabete sono a rischio costante di complicanze riconducibili a livelli anormali di zucchero nel sangue. Una delle maggiori complicanze è il danno ai nervi, meglio conosciuta come neuropatia2

Se la neuropatia diabetica influenza i nervi del piede, è possibile riscontrare i seguenti sintomi:

  • Intorpidimento;
  • Formicolio o sensazione di bruciore;
  • Debolezza muscolare;
  • Deformità del piede.

Possiamo sentire dolore al piede anche senza un reale causa: una scarpa che strofina la pelle può far male, tanto da causare un’ ulcera che, conseguentemente ad iperglicemia, sarà difficile da curare e potrà, poi, trasformarsi in una lesione più grave. Se non si esaminano, costantemente, le ferite del piede, queste possono peggiorare fino ad infettarsi. 3

Una buona cura del piede diabetico comprende:

  • Una revisione quotidiana del piede per verificare la presenza di lesioni;
  • Una puntuale ed attenta cura delle ferite per evitare di contrarre infezioni;
  • L’ utilizzo di calze diabetiche che proteggano il piede, aiutando a prevenire infortuni.

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DELLE CALZE DIABETICHE?

calze diabetiche

In commercio, vi è una vasta gamma di calze diabetiche progettate appositamente per ridurre al minimo le lesioni del piede, mantenendolo caldo ed asciutto. 3 In particolare, le calze diabetiche hanno le seguenti caratteristiche:

  • Senza cuciture. Le cuciture possono causare vesciche o ulcere sulla pelle quando si sfregano contro di essa. 
  • Assorbono l’umidità.  Mantenere il piede asciutto è importante per prevenire infezioni e funghi.
  • Traspirante. Sono realizzate con tessuti che consentono di ventilare l’umidità e mantenere il piede asciutto.
  • Caldo. Il diabete può spesso causare una costrizione dei vasi sanguigni, tale che la scarsa circolazione del sangue determina la perdita di calore. I tessuti, che aiutano a mantenere il piede caldo, possono migliorare la circolazione.
  • Punta quadrata. Le calze strette, nella zona delle dita, possono provocare disagio e consentire all’umidità di accumularsi.
  • Adattabile. Le calze diabetiche si adattano al piede e alla gamba: ciò impedisce al tessuto di allentarsi, di urtare contro il piede e causare lesioni.
  • Trapuntato. I tessuti imbottiti di questo tipo di calze proteggono il piede dalle sfregature della scarpa e consentono di attutire colpi, evitando la comparsa di ferite.

COSA È BENE CONSIDERARE QUANDO SI SCELGONO LE CALZE?

Quando si ha il diabete, bisogna scegliere le calze più adatte alle proprie condizioni di salute: se non si è sviluppato alcun tipo di neuropatia è semplice farlo, mentre se si accusano segnali o sintomi propri della neuropatia, è necessario consultare il proprio medico affinché possa consigliare la migliore soluzione.

Se la neuropatia è in uno stato avanzato, al punto tale da non avere più sensibilità, è importante utilizzare calze che si adattino il più possibile al piede e che non abbiano cuciture così da evitare lo sfregamento e conseguenti lesioni cutanee.

Un buon consiglio è quello di evitare calze molto strette che potrebbero peggiorare la circolazione del sangue a livello del piede.

COME LAVARE E CURARE LE CALZE DIABETICHE

Particolare importanza riveste la cura delle calze diabetiche: sarebbe bene indossarle tutti i giorni, cambiarle e lavarle di frequente in modo tale da prevenire l’accumulo di batteri o funghi, specialmente se i piedi si bagnano o sudano.

La durata della vita di una calza è solitamente di circa sei mesi con usura regolare: in particolare, le calze dovrebbero essere gettate via al primo segno di usura (fori o strappi), in quanto le imperfezioni del tessuto possono causare attriti sulla pelle e portare a vesciche.

Per aumentare la longevità delle calze, si possono lavare in lavatrice in un sacchetto a rete per indumenti intimi e asciugarle a bassa temperatura, in quanto il calore elevato può causare la rottura delle fibre. Si consiglia, inoltre, di utilizzare un pettine o un rasoio “levapelucchi” per rimuovere eventuali “pilling” di tessuto.

DIFFERENZE TRA CALZINI DIABETICI, CALZE REGOLARI E CALZE A COMPRESSIONE

Le calze normali differiscono da quelle diabetiche in quanto sono, generalmente, realizzate in cotone che può intrappolare l’ umidità. Le calze normali possono, inoltre, contenere cuciture nella parte alta o sulla punta del piede che possono, a loro volta, aumentare l’attrito e/o rallentare la circolazione del sangue nel piede. 

Le persone con diabete, che hanno anche una patologia arteriosa periferica, possono aver bisogno di calze a compressione per aiutare la circolazione e ridurre il gonfiore. Le calze compressive non sono le stesse delle calze diabetiche: il loro scopo è quello di aumentare la costrizione in modo che il sangue possa tornare più facilmente al cuore.

TIPI DI CALZE DIABETICHE DISPONIBILI

Diverse aziende offrono soluzioni con valori aggiunti mediante l’utilizzo di nuove tecnologie di idratazione transdermica permettono di tenere il piede costantemente idratato, favorendo uno stato salutare della pelle.

 

2019-07-24T09:43:48+00:00 Redazione angolodeldiabetico.it
Hai trovato questo argomento interessante? Condividila ad un tuo amico a cui può tornare utile:

I prodotti correlati a questa tematica

Abbiamo ideato i prodotti Angolo del Diabetico, ascoltando i vostri bisogni con l'intento di migliorare la quotidianità della tua vita e contrastare l'insorgenza delle complicanze del diabete. Se questo articolo è stato di tuo interesse, scopri i prodotti correlati con un semplice click.