Quali sono le complicanze croniche del diabete?

Quali sono le complicanze croniche del diabete?

Quali sono le complicanze croniche del diabete?

La persona con diabete può andare incontro nel corso del tempo a diverse complicanze che, se gestite e monitorate in modo non corretto, possono diventare anche molto gravi. Le complicanze croniche del diabete interessano il sistema nervoso, il sistema cardiovascolare, gli occhi e i reni. Ecco le patologie più diffuse che possono insorgere nel diabetico e per cui è indispensabile una ottimale attività di prevenzione.

Ipoglicemia

L’ipoglicemia è una condizione patologica dovuta al repentino abbassamento del livello di glucosio nel sangue al di sotto della soglia di normalità. Si è in presenza di ipoglicemia quando i livelli glicemici sono inferiori a 60-70 mg/dl. Non effettuare un controllo attento e periodico della glicemia, per rilevare un eventuale abbassamento in tempo e provvedere, può avere gravi conseguenze.

Lipodistrofia

La lipodistrofia è una complicanza frequente nella persona con diabete che segue la terapia con insulina. Consiste in un accumulo di grasso nel tessuto sottocutaneo, nelle zone in cui viene fatta l’iniezione. Tale patologia può avere un impatto psicologico negativo riguardo l’aspetto estetico (si manifesta come un avvallamento o un rigonfiamento della pelle) e, ancor più, conseguenze sul fabbisogno di insulina perché la somministrazione nelle aree lipodistrofiche può alterarne il regolare assorbimento da parte dell’organismo.

Neuropatia

La neuropatia è una malattia del sistema nervoso e può coinvolgere sia i nervi che controllano le funzioni motorie e sensoriali, sia il sistema nervoso autonomo che controlla gli organi e le ghiandole. Si manifesta sotto forma di una sensazione di dolore, intorpidimento, formicolio o ridotta sensibilità degli arti. Le aree più colpite sono le estremità del corpo, specialmente i piedi, e le conseguenze possono essere anche molto gravi con la formazione di ulcere e del piede diabetico.

Piede diabetico

Il piede diabetico è una delle complicanze più frequenti e la sua insorgenza deriva da insensibilità o perdita della capacità di percepire il dolore, una condizione che porta l’individuo a ferirsi involontariamente procurandosi tagli e ustioni. Il piede diabetico si presenta infatti all’inizio con secchezza e microlesioni superficiali. Se trascurato può portare allo sviluppo di ulcere, che a loro volta possono provocare un forte peggioramento fino ad arrivare alla necessità di dover ricorrere all’amputazione dell’arto.

Malattie cardiovascolari

Le malattie cardiovascolari consistono nell’alterazione dei vasi sanguigni e sono un tipo di complicanza molto seria. Il 50% dei decessi nelle persone con diabete avviene proprio a causa di malattie cardiache e ictus. La presenza di iperglicemia, quindi di un’elevata quantità di glucosio nel sangue, pone l’organismo a rischio di sviluppare l’aterosclerosi (ispessimento delle pareti arteriose). Ciò può portare a conseguenze come la cattiva circolazione nei piedi, attacchi di cuore e ictus.

Malattie microvascolari

Le malattie microvascolari consistono nell’alterazione dei piccoli vasi sanguigni, compresi i capillari. L’iperglicemia cronica può indebolire le pareti dei capillari e fare addensare il sangue, causando la rottura dei vasi e quindi le emorragie. Si parla di retinopatia quando questa complicanza colpisce gli occhi, fino a condurre alla cecità, e di nefropatia quando interessa i reni, potendo degenerare nell’insufficienza renale e nella necessità di dialisi o trapianto.

Per prevenire l’insorgere di queste complicanze è fondamentale seguire in modo rigoroso la terapia prescritta dal diabetologo, eseguire controlli periodici dagli specialisti di riferimento, effettuare tutti i controlli periodici della glicemia, aderire alla dieta alimentare e all’attività fisica indicata dall’esperto e munirsi sempre degli strumenti utili a gestire quotidianamente il diabete ed intervenire in tempo in presenza di sintomi delle sue complicanze. Puoi anche chiedere ulteriori informazioni sulle complicanze del diabete nelle farmacie aderenti all’Angolo del Diabetico: i loro farmacisti sono specializzati in questa patologia e sapranno consigliarti al meglio.

2017-01-09T10:00:42+00:00 Redazione angolodeldiabetico.it
Hai trovato questa pagina interessante? Condividila ad un tuo amico a cui può tornare utile: